UROLOGIA

DOVE SIAMO:
Edificio B - Piano 3
POSTI LETTO:
10

Urologia

L’Unità Operativa è specializzata nell’utilizzo di tecniche mini-invasive endoscopiche e laparoscopiche, coadiuvate dall’uso di apparecchiature laser, in grado di ridurre notevolmente i tempi di degenza e di alleviare la sintomatologia del paziente nel decorso clinico post operatorio.Sono disponibili presso la nostra U.O. di Urologia dispositivi laser, innovativi, per il trattamento della calcolosi urinaria e dell’ipertrofia prostatica, due patologie estremamente frequenti, responsabili di significativi disturbi per il paziente.
Si tratta di un laser Olmio ad alta potenza che ha una elevata capacità di penetrazione all’interno dei calcoli del rene e dell’uretere, in grado di causarne la rapida frammentazione in piccolissimi frammenti, che possono poi essere espulsi spontaneamente dal paziente con la regolare minzione.
Una tecnologia che permette di trattare in un’unica soluzione calcoli di grandi dimensioni con benefici per il paziente in termini di mininvasività e tempi di recupero.
Un laser capace di limitare la cosiddetta retropulsione dei calcoli, cioè la loro risalita dall’uretere verso il rene per effetto dell’energia di frammentazione.
Grazie a questo laser il calcolo resta fermo nella sua posizione, permettendo al chirurgo di trattarlo completamente in tutta sicurezza.
Per l’ipertrofia prostatica, l’ingrandimento benigno della porzione centrale della prostata che avviene in tutti gli uomini con l’invecchiamento, la terapia chirurgica si è evoluta nel corso degli anni. 

La tecnica tradizionale, che consiste nella resezione endoscopica dell’adenoma con anse elettriche monopolari o bipolari (TURP = resezione transuretrale della prostata) è stata affiancata dalle terapie con utilizzo di laser. L’enucleazione endoscopica prostatica con laser al Tullio (Thulep – Thullium Laser Enucleation of the Prostate) è una tecnica emergente che permette l’asportazione endoscopica di adenomi di qualsiasi dimensione, evitando l’attuale necessità di dover ricorrere alla chirurgia a cielo aperto per prostate di grande volume.
L’intervento viene eseguito interamente per via endoscopica con minimo sanguinamento. Il catetere vescicale viene mantenuto generalmente per sole 24 ore con conseguente rapida dimissione.
In alternativa, di recentissima acquisizione, la disponibilità di poter eseguire il trattamento di resezione prostatica con l’utilizzo della “nuova  tecnologia  robotica Aquabeam ®, che ci ha permesso negli ultimi anni di trattare prostate di dimensioni notevolmente aumentate in maniera meno invasiva, preservando sempre meglio la qualità della vita dei nostri pazienti. La Tecncologia REZUM che permette, attraverso l’utilizzo del vapore acqueo, il trattamento ambulatoriale di prostate di dimensioni contenute. L’acquisizione di queste nuove tecniche laser mette la nostra Urologia nelle condizioni di poter sfruttare la migliore tecnologia oggi a disposizione per rendere sempre più efficace e sicura la gestione clinica dei nostri pazienti.

Responsabile Unità Funzionale di Urologia
Dott. Mariano Pizzuti

Responsabile infermieristico
Vincenzo Picone
Telefono: 0823 242212
e-mail: coordinatore.infermieristico@sannasrl.it

Dove siamo
Edifico B – Piano 3°

N. Posti letto: 10

INFO UTILI PER L’ACCESSO

Il paziente che voglia usufruire dei nostri servizi in regime di accreditamento con il S.S.N., dovrà presentarsi presso l’Ufficio Accettazione munito di:

       – documento d’identità in corso di validità
       – tessera sanitaria
       – impegnativa rilasciata dal medico di medicina generale

Per accedere ad una prestazione in regime privato, occorre solo la preventiva prenotazione.
Consigliamo di prenotare sempre prima la prestazione ai numeri telefonici di seguito riportati, sia per ottimizzare l’erogazione dei servizi sia per poter garantire la rapida assegnazione di uno specialista medico lei dedicato
( Case-Manager ), che la seguirà durante tutto il percorso clinico, diagnostico e terapeutico presso la nostra Clinica.

NUOVA TECNOLOGIA ROBOTICA - AQUABEAM

La  clinica  S. Anna  presenta  la  nuova  tecnologia  robotica  AcquaBeam  della  PROCEPT  BioRobotics  eccellenza  nazionale  del settore.
BioRobotics  ha  sviluppato  il  sistema  robotico  AQUABEAM®  che  eroga  la  terapia  Aquablation®.  Il  sistema  AQUABEAM  è  il  primo
robot chirurgico autorizzato dalla FDA a offrire la rimozione autonoma di tessuto per il trattamento della iperplasia prostatica benigna BPH.
Scopri di più

INFO UTILI PER L’ACCESSO

REGIME ACCREDITATO SSN

Il paziente che voglia usufruire dei nostri servizi in regime di accreditamento con il S.S.N., dovrà presentarsi presso l’Ufficio Accettazione munito di:

       – documento d’identità in corso di validità
       – tessera sanitaria
       – impegnativa rilasciata dal medico di medicina generale

REGIME PRIVATO

Per accedere ad una prestazione in regime privato, occorre solo la preventiva prenotazione.
Consigliamo di prenotare sempre prima la prestazione ai numeri telefonici di seguito riportati, sia per ottimizzare l’erogazione dei servizi sia per poter garantire la rapida assegnazione di uno specialista medico lei dedicato
( Case-Manager ), che la seguirà durante tutto il percorso clinico, diagnostico e terapeutico presso la nostra Clinica.

REGIME ASSICURATIVO

Per gli utenti che dispongono di un’assicurazione a parziale o completa copertura dell’assistenza sanitaria, possono contattare il n. 0823/242150 o inviare una mail a ufficioinformazioni@sannasrl.it. Ulteriori informazioni sono rinvenibili alla pagina dedicata.