Falloplastica

sempre più uomini si dichiarano insoddisfatti per le misure del proprio pene, chiedono aiuto al chirurgo per tentare di aumentare oltre alla lunghezza anche la larghezza del proprio organo.

Oggi è possibile grazie ad una tecnica innovativa, svolta in maniera sicura e con esiti durevoli nel tempo, grazie all’uso dell’acido ialuronico cross linkato (o reticolato).

I dati preliminari, presentati nei congressi medici specialistici di settore, dichiarano che su di un campione di oltre 1500 pazienti (tra 28 e 55 anni) trattati è stato documentato un aumento del diametro della circonferenza del pene dai 4 agli 8 centimetri.

Il 90% dei pazienti trattati si ritiene soddisfatto e non ravvisa a distanza di 20 mesi dall’intervento un riassorbimento del materiale somministrato, il 10%, invece, si dichiara soddisfatto, ma ritiene utile ripetere la procedura.

Il trattamento avviene in regime ambulatoriale, in un contesto ospedaliero protetto, della durata di circa 20 minuti.

L’acido ialuronico somministrato è una sostanza naturalmente costituente alcuni tessuti del nostro organismo e non genera processi infiammatori o aderenze.

L’organo genitale appare al termine della prestazione del tutto naturale, senza alcun inestetismo o deformità.

Responsabile

Numero telefono diretto
0823-242200